Acrylic Or Oil?

Acrilico o olio?

Carmel Industries

Scegliere il perfetto marcatore di verniciatura Per il tuo prossimo progetto può essere difficile se non hai le informazioni giuste. Ecco perché Carmel ha fatto questo piccolo riassunto dei vantaggi sia dell'acrilico che del pennarello.

Tempo di asciugatura

Una delle più grandi differenze tra vernice acrilica e vernice ad olio è il tempo necessario per asciugare. Mentre la vernice a olio può richiedere fino a 12 ore per asciugare completamente, la vernice acrilica si asciuga molto rapidamente, velocemente da 2 a 7 minuti, lasciandoti meno tempo al lavoro.

Superfici

Colori acrilici è fantastico su tutte le superfici, dal vetro alla pietra e tutto il resto.

Quando si utilizzano vernice ad olio su tela o tela pre-stampata, alcuni pittori applicano prima un primer.

Colori

Molti marchi offrono una gamma più ampia di colori nella loro linea di vernice acrilica che nella loro vernice a base di olio.

Vernice acrilica permanente di Carmel Manterrà i suoi colori perché i pigmenti utilizzati nella sua formula hanno grandi proprietà di sottrazione, mantenendolo di sbiadire nel tempo. La vernice acrilica produce anche un bordo nitido, consentendo all'artista di dipingere composizioni grafiche complesse. Tuttavia, i leganti si asciugheranno che possono causare un sottile cambiamento di colore, specialmente nei colori più scuri, durante l'asciugatura.

D'altra parte, la vernice a olio consente una miscela di colore molto migliore a causa del suo periodo di asciugatura più lungo. Per ottenere gli stessi risultati di miscela, è necessario aggiungere un rallentatore o una lucentezza in gel morbida alla vernice acrilica. Il raccoglitore nella vernice ad olio diventa gialla nel tempo, tuttavia, il che contribuisce alla sbiadimento dei colori.

Lavorare in casa?

Tutti coloro che hanno dovuto lavorare, anche per un breve periodo di tempo, con la vernice a base di olio in uno spazio confinato ti diranno che la vernice a base di olio ha odori forti che possono renderti leggero e scomodo. I marcatori di vernice acrilica a base di solvente avranno un effetto simile dai solventi. Tuttavia, i marcatori di vernice acrilica permanente a base d'acqua sono privi di odori e le loro emanazioni sono non tossiche, il che li rende fantastici in spazi confinati ed eviteranno i problemi di quelli a base di solvente.

Come puoi vedere, sia il marcatore di vernice a base di olio che acrilico ha entrambi i loro vantaggi, in base all'uso che hai in mente per loro. Per essere sicuro di fare la scelta giusta, pensa al progetto che hai in mente:

  • Richiede miscele di colori?
  • Il tuo progetto verrà mostrato per un lungo periodo di tempo?
  • In che tipo di ambiente all'aperto o all'interno, in uno spazio limitato, lavorerai?

Se hai ancora domande, il team di esperti di colore di Carmel è lì per aiutarti a trovare i prodotti giusti per il tuo prossimo progetto.

Lascia un commento

Attento: i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati